Modalità di ricovero

I ricoveri possono avvenire secondo le seguenti modalità:

  • programmati-concordati con il Medico di Medicina Generale;
  • direttamente dal Pronto Soccorso/D.E.A.

PROGRAMMAZIONE DEL RICOVERO

Una volta programmato il ricovero con il Medico di Medicina Generale la prenotazione del ricovero può avvenire telefonicamente contattando direttamente il reparto. Eventuali informazioni attinenti al ricovero potranno essere richieste al n° 030/6859454 o tramite e.mail all'indirizzo ricoveri.icsr@grupposandonato.it

ACCETTAZIONE

L’accettazione dei pazienti con ricovero programmato avviene presso l’Ufficio competente posto al piano terra nei giorni feriali dalle ore 7.30 alle ore 16.00 per i ricoveri in regime ordinario e presso il Centro Unico di Day Hospital dalle ore 7.30 alle ore 14.00 per i ricoveri in regime diurno. Al momento del ricovero i pazienti devono presentarsi presso l’Accettazione Amministrativa dotati di:

  • Documento di identità
  • Carta Regionale dei Servizi ( tessera T.E.A.M) e Tessera Sanitaria
  • Richiesta di ricovero del medico curante su modulario del S.S.N.
  • Eventuale documentazione clinica precedente (cartelle cliniche e/o esami diagnostici)
  • Farmaci abitualmente utilizzati

PER I CITTADINI STRANIERI:

  • Documento di riconoscimento
  • Tessera Sanitaria Europea (per i cittadini appartenenti alla Comunità Europea- tessera T.E.A.M.)
  • Permesso di soggiorno (per i cittadini provenienti da paesi extracomunitari)
  • in alternativa: certificato di polizza assicurativa che garantisca la copertura sanitaria

Contestualmente verranno consegnati al paziente:

  • modulo per il consenso informato relativo al trattamento dei dati personali a scopo sanitario ed amministrativo (Legge 196/2003);
  • questionario per la valutazione del grado di soddisfazione del paziente; CUSTOMER SATISFACTION

Per il ricovero è consigliabile portare solo gli effetti personali strettamente necessari. E’ utile presentare eventuali esami ed accertamenti eseguiti in precedenza.

La degenza per i pazienti convenzionati con il S.S.N. e per i privati avviene in ambienti con elevato comfort tecnologico e alberghiero:

  • Stanza a due letti con vista panoramica sulle colline della Franciacorta;
  • Servizi igienici con doccia in ogni stanza;
  • Letti dotati di automatismo, testa-letto integrato da illuminazione, presa ossigeno e vacuum, regolazione elettrica tapparelle e collegamento di interfono con il box infermieristico;
  • Impianto di condizionamento in tutta la struttura
  • Televisore in camera
  • Telefono in camera utilizzabile a pagamento;
  • Un rivenditore autorizzato provvede ogni mattina, alla vendita di giornali e riviste.

I pazienti ricoverati in regime di accreditamento con il S.S.N., hanno la possibilità di effettuare il passaggio di classe caratterizzato da un diverso trattamento alberghiero (camera singola con bagno e televisore, con possibilità di scegliere tra un menù del giorno ed alcuni piatti sempre disponibili in alternativa).

RICOVERO IN REGIME PRIVATO

All'Istituto Clinico San Rocco è possibile ricoverarsi in regime privato, con il pagamento di tutte le spese mediche e alberghiere a carico dell'assistito o di compagnie assicurative. Questo tipo di regime offre notevoli vantaggi dal punto di vista del comfort ma soprattutto:

  • fornisce al paziente la possibilità di scegliere il medico che lo seguirà durante tutta la degenza e che eseguirà l'eventuale intervento chirurgico;
  • permette di concordare la data del ricovero adattandola alle proprie esigenze;
  • offre un servizio di ristorazione personalizzato in base alle esigenze dietetiche e nutrizionali di ogni paziente e con possibilità di scelta;
  • consente di ospitare in camera un accompagnatore: al paziente solvente viene infatti riservata una camera singola con un letto aggiuntivo per l'accompagnatore, che ha a disposizione un servizio gratuito di prima colazione in camera.

I trattamenti sanitari ed assistenziali sono comunque uguali per tutti i pazienti.
Al momento dell'accoglimento verrà richiesto un deposito cauzionale o un'autorizzazione preventiva da parte dell'eventuale Compagnia Assicurativa.

In ottemperanza alla legge 196/2003 è stato designato per ogni Unità Operativa un medico responsabile autorizzato a fornire personalmente al paziente informazioni, lettura di referti, diagnosi e consegna del cartellino di dimissione. In ogni Unità Operativa e/o Servizio sono inoltre presenti: il Referente Qualità e l’Addetto Qualità nominati dalla Direzione e facenti parte del Sistema Qualità della Clinica e che rappresentano le figure di riferimento a cui il paziente e/o i familiari dello stesso possono rivolgersi per eventuali ulteriori indicazioni oppure reclami e/o consigli che verranno attentamente valutati dall’ Ufficio Qualità. Tali figure sono individuabili grazie ad un apposito simbolo sulla divisa di Servizio.

X